Today: Tuesday 22 June 2021 , 11:26 pm


advertisment
search




Foroneo

Last updated 1 Mese , 2 Giorno 3 Visualizzazioni

Advertisement
In this page talks about ( Foroneo ) It was sent to us on 21/05/2021 and was presented on 21/05/2021 and the last update on this page on 21/05/2021

Il tuo commento


Inserisci il codice
 
Foroneo (in greco antico Φορωνεύς) è un personaggio della mitologia greca, è secondo vari miti il primo uomo nato sulla terra, figlio di Inaco (una divinità potamoe) e della ninfa chiamata Melia.
Igino però, indica che Foroneo sia figlio di Argiria, sorella di InacoIgino, Fabulae 143.

Mitologia

Foroneo era fratello di EgaileoPseudo-Apollodoro, Biblioteca, libro II, 1,1 e secondo altri racconti anche di IoErodoto, Storie, 1, 1.
Fu scelto come arbitro fra due divinità quali il re dei mari Posidone e la moglie del padre degli dei Era poiché i due desideravano possedere il Peloponneso e la sua scelta ricadde sulla dea, di cui in seguito Heraion sviluppò il culto proprio nel Peloponneso.
Foroneo sulla terra insegnò agli esseri umani come riunirsi nelle città e ad usare il fuoco, che rubò agli dei.
Sua moglie è nota con molti nomi fra cui Peito, Cerdo e Teledice.
Fra i suoi innumerevoli figli, di cui con esattezza i tutti nomi non si conoscono ci sono Car, Iaso, Api, Pelasgo e Niobe.

Interpretazione e realtà storica

Altre tradizioni più diffuse indicano invece Prometeo come colui che rubò il fuoco agli dei.
A seconda delle traduzioni fornite al testo di Igino, invece dell'altare e culto poteva trattarsi di armi di cui Foroneo era inventore.

Genealogia


Bibliografia

Fonti

  • Pseudo-Apollodoro, Libro I - 9, 1
  • Pausania, Periegesi della Grecia, Libro II, 15,5 e 19, 5
  • Igino, Fabulae 124,143,145, 225 e 274
  • Platone, Timeo

Moderna

  • Traduzione di Pier Antonio Borgheggiani

Traduzione delle fonti

  • Note


    Voci correlate

    • Prometeo
    • Fegeo

    Categoria:Personaggi della mitologia greca
     
    Commenti

    Non ci sono ancora commenti




    ultima visualizzazione
    la maggior parte delle visite