Today: Monday 2 August 2021 , 2:01 am


advertisment
search




Filadelfio Aparo

Last updated 7 Giorno , 3 ora 14 Visualizzazioni

Advertisement
In this page talks about ( Filadelfio Aparo ) It was sent to us on 25/07/2021 and was presented on 25/07/2021 and the last update on this page on 25/07/2021

Il tuo commento


Inserisci il codice
  {{CitazioneIl suo lavoro creava fastidio ai CorleonesiLa figlia intervistata da Danilo Daquino per MeridioNews

Biografia

Entrato a far parte dell’esercito nel 1956, prestò servizio presso le sedi di Bari, Taranto, Nettuno e alla Questura di Palermo, dove operò inizialmente nella sezione antirapina e qualche anno dopo nella squadra "Catturandi". Proprio per i valori in cui credeva e per la passione e tenacia che metteva nel compiere semplicemente il suo dovere, fu insignito di numerosi premi e riconoscimenti.
Vicebrigadiere della Squadra mobile della Pubblica Sicurezza della questura di Palermo, fu assassinato all'età di 43 anni in un agguato di mafia la mattina dell'11 gennaio 1979 a Palermo, in piazza tenente Anelli nº 25, con numerosi colpi di lupara. Il suo assassinio si deve alla vendetta delle cosche che decisero di eliminare un "segugio"La definizione "segugio" gli è stata affibbiata da Gaspare Mutolo (vedi nota "La Mafia Uccide Solo d'Estate"). particolarmente efficiente e pericoloso. Il sottufficiale era impegnato in delicate indagini mirate all'individuazione degli organigrammi di cosche mafiose palermitane.{{Cita weburl=http://www.telejato.it/home/cronaca/lentini-palermo-36-anni-fa-veniva-ucciso-il-vicebrigadiere-filadelfo-aparo-valoroso-eroe-antimafia/titolo=Lentini – Palermo, 36 anni fa veniva ucciso il vicebrigadiere Filadelfo Aparo, valoroso eroe antimafia Telejatoautore=Danilo Daquinosito=www.telejato.itlingua=it-ITaccesso=2018-11-19urlarchivio=https://web.archive.org/web/20160303185758/http://www.telejato.it/home/cronaca/lentini-palermo-36-anni-fa-veniva-ucciso-il-vicebrigadiere-filadelfo-aparo-valoroso-eroe-antimafiadataarchivio=3 marzo 2016urlmorto=no
Lasciò la moglie Maria e tre figli, Vincenzo di 10 anni, Francesca di 5 e Maurizio di appena un anno.
In suo ricordo è stato piantato un albero nel Giardino della Memoria che ricorda le vittime della mafia a Palermo. Il giardino è stato realizzato in un appezzamento di terreno confiscato alla mafia. Il comune di Lentini, inoltre, gli ha dedicato una piazza e una targa, distrutta dai vandali e oggi riparata.
La figura del militare è stata ripresa nel film La mafia uccide solo d'estate di Pif con l'interpretazione di Claudio Collovà.

Note


Collegamenti esterni


Categoria:Vittime di Cosa nostra
 
Commenti

Non ci sono ancora commenti

ultima visualizzazione
la maggior parte delle visite