Today: Tuesday 3 August 2021 , 8:18 am


advertisment
search




Sara Giraudeau

Last updated 2 Giorno , 4 ora 56 Visualizzazioni

Advertisement
In this page talks about ( Sara Giraudeau ) It was sent to us on 01/08/2021 and was presented on 01/08/2021 and the last update on this page on 01/08/2021

Il tuo commento


Inserisci il codice
 
Nel 2018 ha ottenuto il Premio César per la migliore attrice non protagonista per il ruolo di Pascale nel film Petit paysan - Un eroe singolare.

Biografia

Figlia di Anny Duperey e di Bernard Giraudeau, Sara Giraudeau ha un fratello di tre anni più anziano. Figlia d'arte, Sara Giraudeau è nata nell'ambiente artistico teatrale e cinematografico francese. Fece la sua prima comparsa nel cinema all'età di 11 anni nel film Les Caprices d'un fleuve . diretto dal padre Bernard.
Dopo un baccalaurato letterario , ella integrò a 17 anni la scuola di arte drammatica Jean Périmony a Parigi ..
Esordì in teatro nel 2005-2006 nella messa in scena di Isabelle Rattier de I monologhi della vagina di Eve Ensler al Théâtre de Paris{{cita webtitolo=LES MONOLOGUES DU VAGIN - Théâtre de Paris - Salle Réjane THEATREonline.comurl=https://www.theatreonline.com/Spectacle/Les-Monologues-du-Vagin/13086sito=www.theatreonline.comaccesso=23 agosto 2018lingua=fr, dividendo la scena con Micheline Dax e Marie-Paule Belle , poi si distinase in pièce più classiche quali La dodicesima notte di William Shakespeare nel 2009 o ancora Colombe e L'Alouette di Jean Anouilh nel 2010 e 2012.
Fu nel 2007 che la sua carriera prese l'avvio grazie alla pièce La Valse des pingouins di Patrick Haudecœur , una commedia musicale burlesca per la quale ella ricevette il premio Molière del 2007, come anche il Premio Raimu per la rivelazione.
Nel 2013 interpretò nel Teatro Bruyère la romanziera americana Zelda Sayre, accanto a Julien Boisselier che interpretava Francis Scott Fitzgerald nella pièce biografico-musicale Zelda & Scott, messa in scena dall'autore Renaud Meyer .
Nel 2015 recitò nella serie TV di Canal+ Le Bureau des légendes di Éric Rochant: ella vi interpretava Marina Loiseau, giovane ingegnere incaricata di penetrare i segreti nucleari iraniani .
Parallelamente alle sue attività di attrice, ella ha dato la sua voce alle pubblicità del Crédit agricole nel 2017 e si mise a scrivere un cortometraggio e ul libro per bambini , e l'anno successivo è divenuta membro della giuria del Festival del cinema americano di Deauville 2018 ..
All'inizio del 2018 ha ricevuto il Premio César 2018 per la migliore attrice non protagonista per la sua interpretazione in Petit paysan - Un eroe singolare mentre il regista Hubert Charuel si vide assegnare il Premio César per la migliore opera prima e l'attore Swann Arlaud quello per il migliore attore.
{{cita newslingua=frtitolo=César 2018 : 3 prix pour "Petit paysan", soutenu par la Région GrandEstpubblicazione=GrandEstdata=5 marzo 2018url=https://www.grandest.fr/actualites/cesar-2018-3-prix-pour-petit-paysan-soutenu-paraccesso=23 agosto 2018urlarchivio=https://web.archive.org/web/20180823212127/https://www.grandest.fr/actualites/cesar-2018-3-prix-pour-petit-paysan-soutenu-pardataarchivio=23 agosto 2018urlmorto=sì{{cita webiangua=frtitolo=Le film Petit Paysan reçoit le César du Meilleur premier film Alim'agriurl=http://agriculture.gouv.fr/le-film-petit-paysan-recoit-le-cesar-du-meilleur-premier-filmsito=agriculture.gouv.fraccesso=23 agosto 2018 .
A maggio 2018 è uscito nelle sale il film Et mon cœur transparent, adattamento dell'omonimo romanzo di Véronique Ovaldé, dei fratelli David e Raphaël Vital-Durand, nel quale Sara Giraudeau ha ritrovato il suo collega di scena Julien Boisselier .

Impegni sociali

Sara Giraudeau è madrina dell'associazione Le Rire Médecin dal 2007 . sulla quale ha realizzato un documentario nel 2018Sara Giraudeau, l’enfance à fleur de peau, su la-croix.com, consultato il 10 dicembre 2018.

Vita privata

Sara vive con l'attore Simon Hubert, con il quale ha avuto due figlie: la primogenita, Mona, nata il 22 maggio 2011 e la seconda, Bonnie, che è nata il 28 giugno 2016, giorno dell'anniversario della nonna Anny Duperey .

Filmografia

Cinema


  • 1996 : Les Caprices d'un fleuve di Bernard Giraudeau
  • 2010 : Imogène McCarthery d'Alexandre Charlot e Franck Magnier
  • 2010 : Mémoires d'une jeune fille dérangée, cortometraggio di Keren Marciano
  • 2013 : Denis di Lionel Bailliu : Nathalie
  • 2014 : La bella e la bestia (La Belle et la Bête) di Christophe Gans
  • 2015 : Les Bêtises di Rose e Alice Philippon
  • 2016 : Rosalie Blum di Julien Rappeneau
  • 2016 : Vendeur di Sylvain Desclous
  • 2016 : Papa ou Maman 2 di Martin Bourboulon
  • 2017 : Petit paysan - Un eroe singolare (Petit Paysand) di Hubert Charuel
  • 2017 : Et mon cœur transparent di David Vital-Durand e Raphaël Vital-Durand
  • 2019 : Les Traducteurs di Régis Roinsard
  • 2019 : Les Amis des amis di Pascal Bonitzer
  • Il discorso perfetto (Le discours), regia di Laurent Tirard (2020)
.

Televisione

  • 2008 : Marie et Madeleine di Joyce Buñuel
  • 2008 : Les Poissons marteaux di André Chandelle
  • 2009 : L'Évasion di Laurence Katrian
  • 2010 : Le Roi, l'Écureuil et la Couleuvre di Laurent Heynemann
  • 2014 : Les Fusillés di Philippe Triboit
  • 2015 - ... : Le Bureau des légendes di Éric Rochant

Doppiaggi

  • 2013 : Boule et Bill d'Alexandre Charlot e Franck Magnier : voce di Caroline
  • Regia

  • 2018 : Le Rire médecin, documentario TV
  • Teatro

    • 2005 : Les Monologues du vagin di Eve Ensler, regia di Isabelle Rattier, Petit Théâtre de Paris
    • 2007 : La Valse des pingouins di Patrick Haudecœur, regia di Jacques Décombe, Théâtre des Nouveautés
    • 2008 : La Tectonique des sentiments di Éric-Emmanuel Schmitt, regia dell'autore, Théâtre Marigny
    • 2009 : La Nuit des rois di William Shakespeare, regia di Nicolas Briançon, Festival d'Anjou, Théâtre Comédia
    • 2010 : Colombe di Jean Anouilh, regia di Michel Fagadau, Comédie des Champs-ÉlyséesLa pièce Colombe, di Jean Anouilh, costitisce la prima occasione de veder recitare insieme la madre (nel ruolo di Madame Alexandra) e la figlia (nel ruolo di Colombe), cf. entretien (non daté) d'Alain Spira avec Anny Duperey et Sara Giraudeau, sur le site parismatch.com.
    • 2011 : Colombe di Jean Anouilh, regia di Michel Fagadau, tournée
    • 2012 : L'Alouette di Jean Anouilh, regia di Christophe Lidon, au Théâtre Montparnasse
    • 2013 : Zelda & Scott di Renaud Meyer, regia del medesimo, Teatro La Bruyère
    • 2016 : L'envol di Pierre Tré-Hardy, regia di Thierry Harcourt, Teatro La Pépinière

    Riconoscimenti

    Onorificenze


  • Premi


    • 2007: Premio Raimu della commedia per le rivelazioni teatrali per La Valse des pingouins
    • 2007: Premio Molière per le rivelazioni teatrali per La Valse des pingouins
    • 2016: Premio Lumière per la migliore promessa femminile

    Note


    Altri progetti


    Collegamenti esterni


     
    Commenti

    Non ci sono ancora commenti

    ultima visualizzazione
    la maggior parte delle visite