Today: Monday 14 June 2021 , 7:54 am


advertisment
search


Sabaudia

Last updated 1 ora , 6 minuto 5 Visualizzazioni

Advertisement
In this page talks about ( Sabaudia ) It was sent to us on 14/06/2021 and was presented on 14/06/2021 and the last update on this page on 14/06/2021

Il tuo commento


Inserisci il codice
 
{{Divisione amministrativa
Nome = Sabaudia
Panorama = Sabaudia_torre_civica.jpg
Didascalia =
Bandiera = Sabaudia-Gonfalone.png
Voce bandiera =
Stemma = Sabaudia-Stemma.png
Voce stemma =
Stato = ITA
Grado amministrativo = 3
Divisione amm grado 1 = Lazio
Divisione amm grado 2 = Latina
Amministratore locale = Giada Gervasi
Partito = lista civica
Data elezione = 25-6-2017
Data istituzione = 15 aprile 1934
Altitudine =
Abitanti = 20085
Note abitanti = Dato Istat - Popolazione residente al 31 agosto 2020 (dato provvisorio).
Aggiornamento abitanti = 31-8-2020
Sottodivisioni = Baia d'Argento, Bella Farnia, Borgo San Donato, Borgo Vodice, Cerasella, Molella, Sacramento, Sant'Andrea, Sant'Isidoro
Divisioni confinanti = Latina, Pontinia, San Felice Circeo, Terracina
Zona sismica = 3B
Gradi giorno = 1171
Nome abitanti = sabaudiani
Patrono = santissima Annunziata
Festivo = 25 marzo
PIL =
PIL procapite =
Mappa = Map of comune of Sabaudia (province of Latina, region Lazio, Italy).svg
Didascalia mappa = Posizione del comune di Sabaudia nella provincia di Latina
Sito = https://www.comune.sabaudia.lt.it/
Sabaudia è un comune italiano di abitanti della provincia di Latina nel Lazio.

Geografia fisica

Territorio

sullo sfondo
miniaturaBattistero della Chiesa della Santissima Annunziata
La città è ubicata nel cuore dell'Agro Pontino, a 90 km da Roma e 25 da Latina.
Il territorio comunale pianeggiante è caratterizzato dal litorale di dune sabbiose, da zone a foresta (un tempo parte della "selva di Terracina") e da una serie di zone umide e quasi paludose, protette da tre laghi costieri: il lago di Sabaudia (o di Paola), il lago dei Monaci, il lago di Caprolace. Una parte importante del territorio comunale costituisce dal 1934 il Parco nazionale del Circeo.

Clima

Classificazione climatica:
Il clima d'inverno è particolarmente umido, ma la temperatura non scende, salvo eccezioni, sotto i 12 °C.

Storia

miniaturadestraSabaudia nel 1935
La posa della prima pietra di Sabaudia venne effettuata il 5 agosto 1933 e la nuova città inaugurata il 15 aprile del 1934 da Benito Mussolini davanti a circa ventimila persone.
Fu la seconda città, dopo Littoria, ad essere voluta dal regime all'interno del territorio delle Paludi Pontine bonificate. Il concorso per il piano urbanistico di fondazione della città era stato bandito dall'Opera nazionale combattenti il 21 aprile 1933 e fu vinto dal gruppo di Piccinato con gli architetti Cancellotti, Montuori e Scalpelli, che la immaginarono organizzata a divenire un importante centro sportivo, in particolare a ospitare le gare nautiche da disputarsi sul lago di Paola. I primi abitanti insediatisi a Sabaudia furono coloni di origine veneta e friulana selezionati ed inviati insieme alle famiglie dal Commissariato per le migrazioni e la colonizzazione interna, a sviluppare l'agricoltura nei poderi dell'Opera nazionale combattenti.
Il territorio di Sabaudia comprende gran parte del Parco nazionale del Circeo di cui Sabaudia è sede amministrativa. Nell'inverno del 1944 anche Sabaudia venne coinvolta nelle operazioni belliche seguite allo sbarco di Anzio del 22 gennaio; fino alla liberazione, avvenuta nel maggio dello stesso anno, fu occupata dalle truppe tedesche.
La città venne intitolata alla famiglia reale dei Savoia e posta sotto la protezione della Santissima Annunziata, santa protettrice di Casa Savoia.
Sabaudia è una delle città-simbolo del razionalismo italiano in architettura (Gruppo 7 e MIAR).
Il 5 agosto 2020, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella conferisce il titolo di Città a Sabaudia.

Stemma o gonfalone


Lo stemma usato dal comune è quello riprodotto in alto a destra. Nella parte superiore dello scudo, “troncato”, è raffigurata la palude pontina prima della bonifica, con la tipica capanna dei pastori detta “lestra”; nella sezione inferiore, su fondo dorato, campeggiano sei spighe di grano e un Elmetto Adrian della prima guerra mondiale.

Monumenti e luoghi d'interesse

Architetture religiose

All'interno della chiesa della Santissima Annunziata si trova la "cappella reale", donata dalla Regina Elena di Savoia alla città negli anni trenta, originariamente collocata all'interno di palazzo Margherita a Roma.
Sulle sponde del lago di Paola si trova il Santuario di Santa Maria della Sorresca, risalente al XII secolo anche se originariamente fondata dai benedettini nel VI secolo. Anche se si trova nel comune di Sabaudia fa parte della Parrocchia di San Felice Martire, che lo gestisce fin da prima della nascita di Sabaudia. Nel Santuario viene conservata l'antica statua lignea della Sorresca, festeggiata il lunedì dopo la Pentecoste con una processione che da San Felice Circeo giunge fino alla piccola chiesina.

Architetture civili

I maggiori edifici pubblici, risalenti alla fondazione, sono di struttura e concezione razionalista: tra questi, il palazzo del Comune, con la torre civica e la prospiciente piazza, la chiesa della Santissima Annunziata, con il suo battistero, il palazzo delle Poste, l'ospedale e la sede dell'allora Opera Nazionale Maternità e Infanzia.
Il palazzo delle Poste, progettato da Angiolo Mazzoni, è composto da un unico piano rialzato da terra tramite una scalinata, è completamente rivestito di tessere azzurre (il colore di casa Savoia), ha ampi finestroni (da cui la grande sala interna prende luce), incorniciati da un cordolo in marmo rosso di Siena, ed un elegante cornicione. Tali elementi architettonici fanno assumere all'edificio un forte senso aerodinamico. È stato acquistato dal comune di Sabaudia e finalmente restaurato e restituito ai cittadini nel 2011 .
L'illuminazione di questo edificio e del Palazzo Comunale, sono opera di Francesca Storaro e Vittorio Storaro, vincitore di 3 premi Oscar per la fotografia.
Sul lungomare si trova invece la celebre villa Volpi, progettata negli anni cinquanta da Tomaso Buzzi per conto della contessa Nathalie Volpi.
miniaturaMonumento agli Sminatori

Siti archeologici

Del periodo romano sono la villa di Domiziano, risalente al I secolo d.C., che si estende per oltre 45 ettari lungo le sponde del lago di Sabaudia, e la fonte di Lucullo, successivamente sfruttata anche come vasca per impianti termali. Lungo la costa si trovano inoltre il porto-canale romano in opus incertum.

Aree naturali

  • lago dei Monaci
  • lago di Caprolace
  • lago di Paola
  • Fonte di Lucullo, una grotta artificiale romana con funzione di cisterna d'acqua.

Società

Evoluzione demografica


Etnie e minoranze straniere

Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2010 i cittadini stranieri residenti erano persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:
  • India (5,01%)
  • Romania (1,23%)

Cultura

Istruzione

Oltre alle scuole elementari e medie Valentino Orsolini Cencelli e le scuole medie Giulio Cesare in via Conte Verde, Sabaudia ospita anche l'Istituto Comprensivo Giulio Cesare per il secondo ciclo superiore.
La biblioteca comunale è stata trasferita nell'aprile 2011 nell'ex Palazzo delle Poste di Angiolo Mazzoni.

Musei

Nel palazzo comunale ha sede un museo dedicato all'artista contemporaneo Emilio Greco. Esso raccoglie numerosi quadri e sculture regalati alla città.
Un altro Museo Il "Museo Civico del Mare e della Costa Marcello Zei" ospita reperti archeologici e naturalistici del territorio Pontino ed è situato in piazza Verbania, nelle vicinanze del centro storico.
'La Torre di Dante' è la mostra permanente di Lorenzo Indrimi dedicata alla Commedia inaugurata il 15 aprile 2008 nella Torre Civica di Sabaudia. Nei piani della Torre sono esposte le 200 incisioni pubblicate nel 1980 da Bolaffi Editore, disegni e dipinti.
La Torre ospita inoltre i tre video: Inferno, Purgatorio e Paradiso tratti dalle opere di Lorenzo Indrimi per la regia di Paolo
Pasquini.

Cinema


A Sabaudia sono ambientati i film Totò sceicco di Mario Mattoli, La voglia matta di Luciano Salce, Amore mio aiutami di Alberto Sordi, La villa del venerdì di Mauro Bolognini tratto da un racconto del 1990 di Alberto Moravia, Storia di Piera di Marco Ferreri del 1983, Non ti muovere di Sergio Castellitto del 2004, L'amico di famiglia di Paolo Sorrentino del 2006, Il mio miglior nemico di Carlo Verdone del 2006, Immaturi di Paolo Genovese del 2011, Viva l'Italia diretto da Massimiliano Bruno del 2012, Simpatici & antipatici di Christian De Sica del 1998 e Magari di Ginevra Elkann del 2019.
Dal 2015 Sabaudia ospita Sabaudia Film Fest, promosso ed organizzato dal Comune di Sabaudia. È il primo festival di cinema interamente dedicato alla commedia italiana.

Economia

Di seguito la tabella storica elaborata dall'Istat a tema Unità locali, intesa come numero di imprese attive, ed addetti, intesi come numero addetti delle unità locali delle imprese attive (valori medi annui).Atlante Statistico dei comuni dell'Istat
{ e del Corpo Forestale dello Stato (ora Carabinieri), che hanno conquistato campionati italiani, europei, mondiali e numerose medaglie alle Olimpiadi negli ultimi 60 anni. I numerosi canoisti e canottieri presenti sul territorio hanno modo di allenarsi anche sui tre laghi costieri; tali, sono inoltre utilizzati, appunto, per effettuare gare di canoa o regate delle piccole barche a vela.

Pallacanestro

  • Pallacanestro Sabaudia che nel 2019-2020 milita nel campionato maschile di Serie D.Il campionato regionale sul sito della FIP
  • Pallavolo

    Nella pallavolo: fino alla metà degli anni ottanta la Sabaudia Pallavolo ha militato ai massimi livelli nella Serie A-2 del campionato nazionale italiano, facendo crescere tra le sue file Andrea Giani. In campo femminile la Sabaudia Pallavolo milita nel campionato di Serie C con una squadra dall'età media particolarmente bassa. La squadra gioca le sue partite interne nel palasport di via Conte Verde, intitolato dal 13 aprile 2019 ad Antonio Vitaletti, storico presidente della società sportiva di pallavolo.
    • Gestioni&Soluzioni Sabaudia che dal 2019-2020 milita nel campionato maschile di Serie A3.La squadra sul sito della Lega Pallavolo Serie A
    • Realcaffè Mokasirs Sabaudia che nel 2019-2020 milita nel campionato femminile di Serie C.Il campionato sul sito Federvolley Comitato regionale Lazio

    Note


    Bibliografia

    • Richard Burdett, Sabaudia, 1933: città nuova fascista, Londra, Architectural Association, 1981. ISBN 0-904503-13-5

    • Voci correlate

    • Parco nazionale del Circeo
    • Altri progetti


      Collegamenti esterni


     
    Commenti

    Non ci sono ancora commenti




    ultima visualizzazione
    la maggior parte delle visite