Today: Tuesday 3 August 2021 , 12:53 am


advertisment
search




Peripatetici antichi

Last updated 7 Giorno , 17 ora 18 Visualizzazioni

Advertisement
In this page talks about ( Peripatetici antichi ) It was sent to us on 26/07/2021 and was presented on 26/07/2021 and the last update on this page on 26/07/2021

Il tuo commento


Inserisci il codice
  Questa è una lista dei filosofi peripatetici antichi in ordine (approssimativamente) cronologico.
{ -->Periodo
!Note
-
Secoli IV, III, II a.C.
-
Eraclide Pontico
(385 a.C. – 322 o 310 a.C.)
Wehrli lo ha inserito nel VII volume della sua opera, ma si tratta di un discepolo di Platone
-
Aristosseno di Taranto
(375 a.C.? – dopo il 322 a.C.)
Uno dei principali allievi di Aristotele, scrisse diverse opere sulla musica
-
Teofrasto
(371 - 287 a.C.)
Secondo scolarca del Peripato, autore di libri di botanica e logica
-
Eudemo di Rodi
(350? - 290? a.C.)
Collaboratore di Aristotele ed autore di opere di storia della geometria e della teologia
-
Dicearco da Messina
(350 - 290 a.C.)
Discepolo di Aristotele, autore di opere filosofico-politiche e geografiche
-
Cameleonte di Eraclea Pontica
(c. 350 - 275 a.C.)
Edizione: "Chamaeleontis Heracleotae fragmenta" a cura di David Giordano, Bologna, Patron 1990
-
Fania di Ereso
(IV secolo a.C.)
Allievo di Aristotele, filosofo e scienziato
-
Clearco di Soli
(IV - III secolo a.C.)
Autore di scritti sulle culture orientali e di un'opera Sull'educazione
-
Prassifane di Mitilene
(III secolo a.C. ?)
Allievo di Teofrasto, ebbe come discepolo Callimaco
-
Demetrio Falereo
(345 - 282 a.C.)
Oratore, scrisse opere di etica, retorica e letteratura
-
Stratone di Lampsaco
(335 - 274 a.C.)
Fu maestro di Aristarco di Samo, importante la sua teoria del vuoto
-
Licone (peripatetico)
(299 – 225 a.C.)
Autore di un'opera Sui caratteri. fu rivale di Ieronimo di Rodi
-
Ieronimo di Rodi
(290 - 230 a.C.)
Fu avversario di Arcesilao e fondò una scuola a indirizzo eclettico
-
Sozione il Peripatetico
(230 a.C. circa – 160 a.C.)
Autore delle Successioni dei filosofi di cui restano solo pochi frammenti
-
Ermippo di Smirne
(III - II secolo a.C.)
Seguace di Callimaco, scrisse le Vite degli uomini illustri
-
Aristone di Ceo
(II secolo a.C.)
Allievo di Licone
-
Critolao
(II secolo a.C.)
Scrisse sull'etica, avvicinandosi allo Stoicismo
-
Diodoro di Tiro
(II secolo a.C.)
Discepolo di Critolao
-
Aristone il Giovane
(II secolo a.C.)
Allievo di Critolao
-
Stasea di Napoli
(II secolo a.C.)
Il primo Peripatetico che soggiornò a Roma, secondo Cicerone maestro di Calpurniano
-
I Secolo a.C.
-
Apellicone di Teo
(? - 84 a.C.)
Bibliofilo, comprò i manoscritti di Aristotele che Neleo di Scepsi aveva ricevuto da Teofrasto
-
Aristone d'Alessandria
(I secolo a.C.)
Discepolo di Antioco di Ascalona, aderì alla Scuola Peripatetica
-
Cratippo di Pergamo
(I secolo a.C.)
Amico di Cicerone, che ne parla nel suo De divinatione
-
Erinneo
(I secolo a.C.)
Secondo Paul Moraux Probabile scolarca del Peripato dopo Diodoro di Tiro
-
Tirannione il Vecchio
(I secolo a.C.)
Grammatico, noto per avere messo in ordine la biblioteca di Cicerone
-
I e II Secolo d.C.
-
Alessandro di Ege
(I secolo d.C.)
Insieme allo stoico Cheromonte fu maestro di Nerone
-
Andronico di Rodi
(I secolo d.C.)
Ha curato l'edizione del Corpus aristotelicum
-
Boeto di Sidone (peripatetico)
(c. 75 a.C. - 10 d.C.)
Discepolo di Andronico di Rodi
-
-
Ario Didimo
(I secolo d.C.)
Filosofo romano, insegnante di Augusto la sua opera è una sintesi di stoicismo ed aristotelismo
-
Nicola di Damasco
(I secolo d.C.)
Autore di una Storia universale e di un'opera Sulla filosofia di Aristotele
-
Senarco di Seleucia
(I secolo d.C.)
Negò l'esistenza dell'etere
-
Adrasto d'Afrodisia
(prima metà del II secolo)
Scrisse sull'ordinamento degli scritti di Aristotele e commentò alcune su opere
-
Aristocle di Messene
(II secolo d.C.)
Scrisse un'esposizione delle scuole filosofiche di cui restano alcuni frammenti
-
Aspasio
(II secolo d.C.)
Commentatore di alcune opere di Aristotele, in particolare l'Etica nicomachea
-
Ermino
(II secolo d.C.)
Allievo di Aspasio e maestro di Alessandro di Afrodisia
-
Sosigene
(II secolo d.C.)
Autore di uno scritto Sulle sfere dei pianeti
-
Tolomeo Efestione o Chenno
(inizio II secolo d.C. – metà II secolo d.C.?)
La sua opera Storia nova è riassunta da Fozio di Costantinopoli nella sua Biblioteca
-
Alessandro di Afrodisia
(II - III secolo d.C.)
Il più importante dei commentatori delle opere di Aristotele
-

Bibliografia

  • Paul Moraux, L'Aristotelismo presso i Greci, Milano, Vita e Pensiero, 2000 (tre volumi).
  • Robert William Sharples, Peripatetic Philosophy, 200 BC to AD 200. An Introduction and Collection of Sources in Translation, Cambridge, Cambridge University Press, 2010.
  • Fritz Wehrli (a cura di): Die Schule des Aristoteles. Texte und Kommentare. 10 volumi e 2 Supplementi. Basel 1944-1959, 2. Edizione 1967-1969.

Voci correlate

  • Platonici antichi
  • Stoici antichi
  • Liceo di Aristotele
  • Scuola peripatetica

Categoria:Aristotele
Categoria:Filosofia ellenistica
Categoria:Scuole e correnti filosofiche
 
Commenti

Non ci sono ancora commenti

ultima visualizzazione
la maggior parte delle visite