Today: Monday 2 August 2021 , 1:51 am


advertisment
search




Bozorgmehr

Last updated 7 Giorno , 2 ora 19 Visualizzazioni

Advertisement
In this page talks about ( Bozorgmehr ) It was sent to us on 25/07/2021 and was presented on 25/07/2021 and the last update on this page on 25/07/2021

Il tuo commento


Inserisci il codice
  , Iran
{{Bio
Nome = Bozorgmehr-e
Cognome = Bokhtagan
PreData = in lingua pahlavi: Wuzurgmihr ī Bōkhtagān), noto anche come Burzmihr, Dadmihr e Dadburzmihr, .
Sesso = M
LuogoNascita =
GiornoMeseNascita =
AnnoNascita = V secolo
LuogoMorte =
GiornoMeseMorte =
AnnoMorte = ?
Attività = politico
Nazionalità = persiano
PostNazionalità = , ministro del re sassanide Kavadh I, quindi gran visir del figlio Khosrau I e infine spahbod sotto Ormisda IV
Categorie = no
Secondo fonti persiane e arabe, era un uomo di "eccezionale saggezza e consigliere prezioso". Il suo nome appare in diverse opere importanti in letteratura persiana, soprattutto nello Shahnameh. Lo storico Arthur Christensen ha ipotizzato che Bozorgmehr possa essere la stessa persona di Burzoe il medico, ma studi storiografici di letteratura persiana post sassanida, e analisi linguistiche non concordano con questa ipotesi. Comunque, il termine "Borzūya" può talvolta essere considerato un'abbreviazione di Bozorgmehr.BORZŪYA, Encyclopedia Iranica

Biografia

Bozorgmehr viene menzionato per la prima volta nel 498, come uno dei nove figli del potente nobile Sukhra. Dopo che Kavadh I reclamò il trono sassanide per il suo giovane fratello Djamasp, nominò Bozorgmehr come suo ministro. Dopo la morte di Kavadh, suo figlio, Khosrau I, nominò Bozorgmehr suo gran visir. Durante il regno del figlio di Khosrau, Ormisda IV, Bozorgmehr venne nominato spahbod del Grande Khorasan. . Secondo Ferdinand Justi, Bozorgmehr venne poi ucciso per ordine di Ormisda IV.
.
Un primo accenno a Bozorgmehr si trova su Aydāgār ī Wuzurgmihr, nel quale viene chiamato argbed — titolo di grado elevato all'epoca dell'impero sassanide. In altre fonti, altra menzione si trova più tardi su Shahnameh, su Ḡorar di Ṯaʿālebī e Morūj di Masʿūdī.

Opere

Molti trattati in lingua pahlavi vennero scritti da Bozorgmehr. IL più famoso è Wizārišn ī čhatrang ("Trattato di scacchi"), noto anche come Chatrang Nama ("Libro degli scacchi"). Ma anche: Ayādgār ī Wuzurgmihr ī Bōxtagān, Ketāb al-zabarj (la versione originale era un commento sull'astrologia di Vettio Valente), Ketāb Mehrāzād Jošnas ("Libro di Mehrāḏar Jošnas") e Ẓafar-nāma ("Libro della vittoria", un libro scritto in lingua pahlavi, tradotto poi in persiano moderno da Avicenna.

Note


Bibliografia

  • Altri progetti


    Collegamenti esterni


  • B
     
    Commenti

    Non ci sono ancora commenti

    ultima visualizzazione
    la maggior parte delle visite