Today: Tuesday 3 August 2021 , 6:42 am


advertisment
search




Sylvia Vrethammar

Last updated 7 Giorno , 15 ora 39 Visualizzazioni

Advertisement
In this page talks about ( Sylvia Vrethammar ) It was sent to us on 26/07/2021 and was presented on 26/07/2021 and the last update on this page on 26/07/2021

Il tuo commento


Inserisci il codice
 
{{Bio
Nome = Sylvia
Cognome = Vrethammar
Sesso = F
LuogoNascita = Uddevalla
GiornoMeseNascita = 22 agosto
AnnoNascita = 1945
NoteNascita =
LuogoMorte =
GiornoMeseMorte =
AnnoMorte =
Attività = cantante
Nazionalità = svedese
PostNazionalità = di genere pop e jazz

Biografia

Figlia di Harald, un precettore, e di Britta, un'insegnante di educazione musicale, ha imparato con l'aiuto di lei a suonare il pianoforte. Dopo il diploma ha lavorato per qualche tempo come babysitter.
Nel 1969 ha pubblicato il suo primo singolo, una cover in lingua svedese di un successo di Dusty Springfield, Son of a Preacher Man , che è diventato En lärling på Varan gård . In seguito è apparsa come cantante ospite nell'orchestra di Bert Kaempfert.
Nel 1974 ha inciso la sua canzone di maggior successo, una cover di Y Viva España, che ha spopolato sia in Svezia sia in molti altri paesi europei, in particolare il Regno Unito.
La sua carriera è proseguita con altri brani fortunati, prevalentemente pop e jazz. Attualmente vive in Germania.

Discografia parziale

  • 1969 - tycker om dej
  • 1970 - Sylvia
  • 1971 - Dansa samba MEJ med
  • 1972 - Gamla Stan
  • 1973 - Jag sjunger för dej
  • 1973 - Eviva Espana
  • 1974 - Sylvia & Göran på Nya Bacchi (con Göran Fristorp)
  • 1975 - Stardust & Sunshine
  • 1977 - Mach das nochmal
  • 1977 - Leenden i regn
  • 1979 - Chateau Sylvia
  • 1980 - In Goodmansland
  • 1985 - Rio de Janeiro blu
  • 1990 - Öppna dina ögon
  • 1992 - Ricardo
  • 1999 - Best of Sylvia
  • 2002 - Faller för dig
  • 2005 - Sommar! Samba! Sylvia!
  • 2006 - Champagne
  • 2009 - Te quiero (compilation)
  • 2013 - Trivialitet

Note


Altri progetti


Collegamenti esterni


  • Vrethammar
    Vrethammar
     
    Commenti

    Non ci sono ancora commenti

    ultima visualizzazione
    la maggior parte delle visite