Today: Tuesday 3 August 2021 , 1:06 am


advertisment
search




Dragon Ball Z Extreme Butōden

Last updated 8 Giorno , 5 ora 55 Visualizzazioni

Advertisement
In this page talks about ( Dragon Ball Z Extreme Butōden ) It was sent to us on 25/07/2021 and was presented on 25/07/2021 and the last update on this page on 25/07/2021

Il tuo commento


Inserisci il codice
 
{{Videogioco
nome gioco = Dragon Ball Z: Extreme Butōden
immagine = Dragon Ball Z Extreme Butōden.png
didascalia = Uno scontro tra Vegeta Super Saiyan e Goku Super Saiyan blu
origine = JPN
sviluppo = Arc System Works
pubblicazione = Bandai Namco Games
anno = 2015
data =
genere = Picchiaduro a incontri
tema = Dragon Ball
modi gioco = Giocatore singolo, multigiocatore
piattaforma = Nintendo 3DS
tipo media = Scheda di gioco, download
età =
{{NihongoDragon Ball Z: Extreme ButōdenドラゴンボールZ エクストリーム武闘伝Doragonbōru Zetto Ekusutorīmu Butōden è un videogioco picchiaduro pubblicato nel 2015 dalla Bandai Namco, basato sulla storia di Dragon Ball; è disponibile solo per la console della famiglia Nintendo 3DS.

Modalità di gioco

Il gioco contiene svariate modalità:
Modalità Storia: Permette di giocare la storia con i tuoi personaggi preferiti
Modalità Avventura
: Incaricati di diverse missioni attraverso 8 regioni
Modalità Torneo: Diventa il campione del torneo in una difficoltà estrema
Modalità Battaglia
: Battiti contro il CPU
Modalità VS: Battiti in wireless o crea una lobby
Quest
: Crea, vedi e modifica le Guild Card attraverso lo streetpass
In seguito al rilascio di una patch, oltre a diversi nuovi personaggi di supporto tra cui gli inediti Son Gohan (Super Saiyan IV) e Broly (Super Saiyan IV), sono state rese disponibili le modalità Sopravvivenza Estrema, Allenamento e Battaglia On-line.

Combattimento

Il gioco è un vero e proprio picchiaduro; sono presenti molte combo e mosse dei personaggi, sono disponibili due super mosse, una mossa normale più impeto e una mossa suprema. Si può anche volare e usare mosse presenti nel manga.

Personaggi giocabili

{
-
! scope="col"Nome
! scope="col"Abilità
-
Son Goku
Base, Super Saiyan, Super Saiyan 3 (mossa speciale), Super Saiyan God, Super Saiyan blu
-
Son Gohan (ragazzo)
Base, Super Saiyan 2
-
Son Gohan (adolescente)
Super Saiyan, Potenziale liberato
-
Vegeta
Base, Super Saiyan
-
Bardock
Super Saiyan (Mossa suprema)
-
Trunks (Futuro)
Super Saiyan
-
Gotenks
Super Saiyan
-
Piccolo
-
Crilin
-
Radish
-
Nappa
-
Comandante Ginyu
-
Freezer
Forma finale
-
Cyborg #18
-
Cell
Perfetto
-
Majin Bu
-
Majin Bu
Forma originale
-
Dio della Distruzione Beerus
-
Broly
Super Saiyan Leggendario

Assistenti


  • Chichi
  • Bulma
  • Olong
  • Son Goku (bambino)
  • Son Goku (piccolo)
  • Lunch
  • Maestro Muten (Jackie Chun)
  • Commentatore del Torneo Tenkaichi
  • Vecchia Sibilla
  • Nonno Gohan
  • Son Gohan (bambino)
  • Son Goten
  • Trunks
  • Vegeta (Majin)
  • Vegeta (Super Saiyan blu)
  • Vegeta (Super Saiyan 4)
  • Gogeta (Super Saiyan 4)
  • Goku (Super Saiyan 4)
  • Pan
  • Toninjinka
  • Taobaibai
  • Tartaruga di mare
  • Karin
  • Dr. Brief
  • Mr. Popo
  • Shenron
  • Grande Re Demone Piccolo
  • Mr. Satan
  • Videl
  • Great Saiyaman
  • Yajirobei
  • Dende
  • Capo Anziano di Namecc
  • Yamcha
  • Tenshinhan
  • Jiaozi
  • Bubbles
  • Kaioh del Nord
  • Kibith
  • Kaiohshin
  • Vecchio Kaiohshin
  • Mighty Mask (Trunks e Goten)
  • Ub (bambino)
  • Majub
  • Scimmia gigante
  • Saibaiman
  • Androide 8
  • Generale Blue
  • Akkuman
  • Freezer (1a forma)
  • Freezer (2a forma)
  • Freezer (3a forma)
  • Mecha Freezer
  • Golden Freezer
  • Dodoria
  • Zarbon
  • Guldo
  • Jeeth
  • Butter
  • Rikoom
  • Androide #16
  • Cyborg #17
  • Dr. Gero
  • Cell Jr.
  • Paikuhan
  • Yamu
  • Spopovich
  • Dabra
  • Yakon
  • Babidy
  • Super #17
  • Super Bu
  • Ryan Shenlong
  • San Shenlong
  • Su Shenlong
  • Uh Shenlong
  • Ryu Shenlong
  • Chi Shenlong
  • Garlic Jr.
  • Dr. Willow
  • Turles
  • Cooler (Forma finale)
  • Metal Cooler
  • Hildegarn
  • Chilled
  • Whis
  • Mira
  • Towa
  • Jaco
  • Gine
  • Broly (SS4)
  • Gohan (GT)

==Curiosità==
Trattasi del primo titolo di Dragon Ball in assoluto ad aver introdotto il personaggio di Gine, la madre di Son Goku apparsa nel capitolo Dragon Ball Minus del volume unico Jaco the Galactic Patrolman (prequel ufficiale della serie), all'interno di un roster.
Inoltre è il primo gioco pubblicato in occidente in cui figurano personaggi inediti di Son Gohan e Broly in versione Super Saiyan IV, comparsi per la prima volta all'interno della serie di videogiochi arcade Dragon Ball Heroes, pubblicata unicamente in Giappone.
Assieme a Dragon Ball Xenoverse è il secondo gioco di Dragon Ball in cui è possibile selezionare tutte le nuove forme di Super Saiyan successive al Super Saiyan III, ovvero il Super Saiyan God, il Super Saiyan blu (originariamente noto come Super Saiyan God Super Saiyan) ed il Super Saiyan IV.
Esso è inoltre il primo titolo della serie Butōden ad essere reso disponibile in tutto il mercato occidentale, in quanto i capitoli originariamente pubblicati su SNES furono resi disponibili unicamente per il mercato francese e spagnolo (fino a Super Butoden 3), mentre altri come Shin Butōden (rifacimento di Dragon Ball Z: Ultimate Battle 22 uscito su Sony PlayStation) e Dragon Ball Kai: Ultimate Butōden non hanno mai lasciato il Sol Levante.

Voci correlate

  • Dragon Ball Z: Super Butōden
  • Dragon Ball Z: Ultimate Battle 22
  • Dragon Ball Kai: Ultimate Butoden

Collegamenti esterni


     
    Commenti

    Non ci sono ancora commenti

    ultima visualizzazione
    la maggior parte delle visite