Today: Tuesday 3 August 2021 , 2:17 am


advertisment
search




Suore di Nostra Signora del Monte Carmelo (Lussemburgo)

Last updated 8 Giorno , 5 ora 30 Visualizzazioni

Advertisement
In this page talks about ( Suore di Nostra Signora del Monte Carmelo (Lussemburgo) ) It was sent to us on 25/07/2021 and was presented on 25/07/2021 and the last update on this page on 25/07/2021

Il tuo commento


Inserisci il codice
 
Le Suore di Nostra Signora del Monte Carmelo (in francese Sœurs du Tiers-Ordre Régulier de Notre-Dame du Mont Carmel) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: le suore di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla C.C.T.L.Ann. Pont. 2013, p. 1590.

Cenni storici

Le origini della congregazione risalgono all'opera, detta delle domestiche cristiane di Santa Zita, iniziata nel 1872 a Lussemburgo dal canonico Nicolas Wies insieme con Anna Bové per l'assistenza morale e materiale alle giovani donne che dalle campagne si trasferivano in città per svolgere servizio domestico presso le case borghesi.Valentino Macca e Jean Pierre Müller, DIP, vol. VI (1980), col. 403.
Nikolaus Adames, vescovo di Lussemburgo, approvò l'istituto il 25 marzo 1872 e nuovamente il 2 febbraio 1875, quando Anna Bové e la sua prima compagna, Luzia Margareta Niederprüm, furono rivestite dell'abito religioso nella cattedrale di Notre-Dame.
Nel 1880 le suore adottarono la regola delle maricole di Bruges, legate ai carmelitani scalzi, e nel 1897 scelsero quella delle suore di Santa Maria del Carmelo di Linz.
L'istituto, aggregato all'ordine dei carmelitani scalzi dal 29 gennaio 1886, ricevette il pontificio decreto di lode l'8 gennaio 1955 e le sue costituzioni ottennero l'approvazione definitiva il 30 dicembre 1965.

Attività e diffusione

All'opera di assistenza alle domestiche, le religiose aggiunsero presto la visita agli ammalati poveri a domicilio, il lavoro nelle cliniche, la formazione delle infermiere e il lavoro nelle missioni (la prima fu fondata nel 1959 in diocesi di Lilongwe).Valentino Macca e Jean Pierre Müller, DIP, vol. VI (1980), col. 404.
Oltre che in Lussemburgo, le suore sono presenti in Malawi; la sede generalizia è a Lussemburgo.
Alla fine del 2011 la congregazione contava 94 religiose in 13 case.

Note


Bibliografia

  • Annuario pontificio per l'anno 2013, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2013. ISBN 978-88-209-9070-1.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.

Collegamenti esterni


  • Nostra Signora, Suore di, Monte Carmelo Lussemburbo
     
    Commenti

    Non ci sono ancora commenti

    ultima visualizzazione
    la maggior parte delle visite