Today: Tuesday 3 August 2021 , 10:57 pm


advertisment
search




Cinzia Forte

Last updated 8 Giorno , 13 ora 9 Visualizzazioni

Advertisement
In this page talks about ( Cinzia Forte ) It was sent to us on 26/07/2021 and was presented on 26/07/2021 and the last update on this page on 26/07/2021

Il tuo commento


Inserisci il codice
 

Carriera

Figlia d'arte (il padre Alfonso è tenore), Cinzia Forte intraprende già dall'infanzia gli studi musicali, diplomandosi al conservatorio in Canto e Pianoforte. Vince il Concorso Lauri Volpi di Latina e il concorso Teatro lirico sperimentale "Adriano Belli" di Spoleto, dove compie il suo debutto sulle scene.
Dopo gli inizi come soprano di coloratura ha allargato il repertorio verso ruoli più lirici mantenendo sempre il belcanto come punto di riferimento, ma spaziando anche dalla musica del XVII secolo fino a prime assolute di compositori contemporanei.
Negli ultimi anni affianca all'attività artistica l'insegnamento del canto sia in Conservatorio (Salerno e Ferrara) sia in masterclass.

Discografia

CD

  • 1994 - Antonio Sacchini, La contadina in corte, dir. Gabriele Catalucci, Sassari, Bongiovanni
  • 2002 - Antonio Vivaldi, Farnace, dir. Savall, Madrid, Alia Vox (nuova edizione 2009 - Naive Vivaldi Edition)
  • 2006 - Wolfgang Amadeus Mozart/Richard Strauss, Idomeneo, dir. Corrado Rovaris, Martina Franca, Dynamic
  • 2008 - Vincenzo Bellini, Masses in G Major - D Major - Paoletta Marrocu/Cinzia Forte/Accademia I Filarmonici/Lorenzo Regazzo/Stefano Ferrari/Accademia I Filarmonici Choir/Maurizio Ciampi, Nuova Era

DVD

  • 2006 - Gioachino Rossini, La gazzetta, dir. Maurizio Barbacini, regia Dario Fo, Barcelona, Opus Arte
  • 2007 - Wolfgang Amadeus Mozart, Ascanio in Alba, dir. Ottavio Dantone, regia Michal Znaniecki, Bologna, Bongiovanni
  • 2008 - Giuseppe Verdi, La traviata, dir. Paolo Arrivabeni, regia Stefano Mazzonis di Pralafera, Liège, Dynamic
  • 2008 - Luigi Cherubini, Medea, dir. Evelino Pidò, regia Hugo de Ana, Torino, Hardy
  • 2009 - Domenico Cimarosa, Il matrimonio segreto, dir. Giovanni Antonini, regia Stefano Mazzonis di Pralafera, Liège, Dynamic

Collegamenti esterni

  • Sito ufficiale di Cinzia Forte

     
    Commenti

    Non ci sono ancora commenti

    ultima visualizzazione
    la maggior parte delle visite